Musica di sottofondo per gelateria..
  • Buongiorno a tutti,
    dopo tanti sforzi (anche economici) sto finalmente per aprire una gelateria nella mia città. Per quanto riguarda la SIAE, mi è stato detto che il prezzo sarebbe intorno i 250 euro (se non ho capito male), allora ho cercato alternative ed ho trovato Jamendo Pro che offre il servizio a 49+iva annuali. Chiaramente per me, risparmiare questi 200 euro non è cosa da poco soprattutto in questo momento. Sono però un pò preoccupato per gli ispettori SIAE, mostrandogli il famoso certificato posso stare tranquillo che non mi creino problemi?

    Scusate la domanda (probabilmente stupida) ma non me ne intendo. Per quanto riguarda la RAI, che tipo di abbonamento dovrei pagare? Un canone radio? Nessun canone?

    Grazie a tutti.
  • Abbonamento Rai: se hai la tv o la radio o un qualsiasi apparecchio astrattamente idoneo a trasmettere programmi rai devi pagare l'abbonamento rai.
    I pc in luogo di lavoro e le tv a circuito chiuso nei luoghi di lavoro, essendo appunto considerati strumenti di lavoro, non sono considerati ai fini del pagamento del canone rai. Gli dici che al pc è collegata la cassa.
    Se non paghi il canone rai non paghi neanche la siae.
    Se passi musica con licenza creative commons by o by-sa o by-nd risparmi anche le 49 euro. Usa le chiavette e non i cd su un impianto stereo. Così non dai margini di dubbi. Potrebbero contestare l'assenza di bollino.
    Se mandi brani scaricati da jamendo , scarica anche la licenza, se si presenta all'uscio l'omino della siae, gli dici che appunto stai trasmettendo musica che non è in repertorio siae, ma indipendente, se vuole si armi di microfono e controlli pure.
    Buon lavoro!
  • Altra cosa, ti dovesse capitare che ti scrive SCF via mail, dicendo che a loro risulta che trasmetti musica del loro repertorio e che devi pagare un compenso, rispondigli tranquillamente che ti facciano sapere l'autore, il brano, il giorno e l'ora della trasmissione in violazione dei diritti dei loro associati, il tutto entro 5 giorni diversamente mandi la pratica dall'avvocato per indebita richiesta di denaro (è un modo di dire che è un tentativo di truffa ma in modo cortese ).
    1) una mail non vale nulla, si contesta una violazione tramite un documento ufficiale: o raccomandata o pubblico ufficiale che verbalizza.
    2) Normalmente rispondo scusandosi e che avevano capito male.
    Tutte le radio Creative Commons che conosco hanno ricevuto la mail, risposto picche e ricevuto sentite scuse :)