Brani CC, SIAE e locali pubblici
  • ciao a tutti, spero di non porre un dubbio già risolto, ma ho cercato un po' su questo forum e non mi sembra di aver trovato risposta...

    Ho letto in giro che, se c'è un'esibizione pubblica (concerto, tanto per intenderci) in cui si suona solo musica CC, è possibile faxare alla SIAE il numero di licenza CC dei brani eseguiti e il locale pagherà il minimo per la serata, ovvero 20/25 euro. Non ho trovato niente a tal proposito in giro (a meno che non sia espresso in qualche linguaggio burocratico a me incomprensibile). Voi cosa mi sapete dire a tal proposito?

    Grazie
  • io non ho capito ... il locale pagherà a chi? la siae? la cc? chi suona? ....

    Il locale pagherà chi suona il compenso stabilito a priori ... musica o NON musica cc o siae che sia ...

    Se la musica che suoni e solo ed esclusivamente cc non dovrai pagare la siae ... ma non serve mandargli una comunicazione, secondo me, bastaaspettare che arrivino gli ispettori, e presentargli la licenza dei brani utilizzati cc ... e che siano solo ed esclusivamente cc ... gli ispettori non potranno richiedere nulla .... almeno mi sembra sia così ...
  • Novaetere,
    come dice Cyro non devi pagare nessuna Siae, quando arrivano (se arrivano...) gli ispettori della Siae mostra loro la licenza CC
    e puoi dormire sonni tranquilli, ti rimando a questa interessante discussione
    leggi qui